Le Ultime Notizie – Canada ritira il Vaccino dopo 30 morti –

 

 

Influenza A. 30 morti in Canada, ritirato vaccino

 

Link fonte : beta.vita.it

 

In Canada è stato registrato un insolito numero di gravi reazioni allergiche a un tipo di vaccino contro l’influenza A. Lo ha reso noto l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Le autorità canadesi, ha spiegato il portavoce Thomas Abraham, «stanno compiendo ricerche scrupolose» e «hanno richiamato un lotto di vaccini della GlaxoSmithKline». Lo stesso tipo di vaccino, che non è commercializzato in Italia, era stato adottato in Svizzera con raccomandazioni che ne escludevano l’impiego su donne incinte, bambini e anziani.

 

«Dobbiamo capire cosa sia accaduto in Canada», ha spiegato il portavoce, aggiungendo però che l’Oms non smette di raccomandare l’immunizzazione contro il virus A/H1NI. Nei giorni scorsi, l’Oms aveva reso noto che per la gran parte dei 30 decessi registrati dopo la vaccinazione di massa in corso era stato finora escluso un collegamento con i vaccini. Secondo l’Oms, ogni 100 casi di reazioni avverse al vaccino, 5 sono state così gravi da portare a morte.

 

————————————————————————————————————-

Influenza A, colpito da encefalite dopo vaccino: adesso sta bene

 

http://roma.repubblica.it/dettaglio/influenza-a-colpito-da-encefalite-dopo-vaccino:-adesso-sta-bene/1786802

 

Un medico di 64 anni era stato ricoverato una settimana dopo la profilassi contro il virus H1N1. L’uomo, dopo una degenza di qualche giorno all’Umberto I è stato dimesso ed è potuto tornare a casa

Ricovero d’urgenza al Policlinico Umberto I per un medico di 64 anni colpito da encefalite virale. L’uomo, poco più di una settimana fa, si era sottoposto al vaccino contro l’influenza A L’uomo, dopo cinque giorni di degenza nel reparto di Malattie infettive ora sta bene ed è rientrato a casa.

 

‘All’inizio mio marito avvertiva solo malessere e febbricola – racconta la moglie del paziente – poi ha iniziato a parlare e a camminare male. Successivamente ha manifestato una preoccupante iperattività, che mi ha spinta a portarlo in ospedale. Al Pronto soccorso hanno effettuato molti esami, inclusa la Tac e la risonanza magnetica, per escludere che si trattasse di un’ictus. Alla fine, è arrivata la diagnosi di encefalite e mio marito è stato sottoposto a terapie antivirali, antibiotiche e cortisoniche, che sta proseguendo anche a casa’

 

————————————————————————————————————

 

Influenza A, muore ad Agrigento una donna già vaccinata

 

http://palermo.repubblica.it/dettaglio/Influenza-muore-una-donna-gia-vaccinata/1786477?ref=rephp

 

Una donna quarantacinquenne di Agrigento, affetta da influenza A, è morta ieri pomeriggio nell’ospedale San Giovanni di Dio. La donna aveva ricevuto nei giorni scorsi il vaccino contro l’influenza A, come riferiscono i familiari, ma per i sanitari si tratterebbe solo di una coincidenza, considerato che da tempo la paziente soffriva di gravi patologie dell’apparato respiratorio. Al San Giovanni di Dio era arrivata in gravi condizioni, trasferita nel reparto di Rianimazione per l’aggravarsi del quadro clinico, è morta per insufficienza respiratoria. La donna, residente nel quartiere Monserrato, è la prima vittima agrigentina del virus.

 

La direzione dell’ospedale ha disposto l’autopsia. Lo ha reso noto il direttore sanitario del presidio ospedaliero Antonello Seminerio che ha spiegato che la paziente «è giunta in arresto cardiaco al pronto soccorso e che a nulla sono valse le manovre rianimatorie messe in atto dal personale medico».

 

————————————————————————————————————-

 

Il processo allo squalene nei «tribunali» del web

Alla ricerca del vaccino sicuro contro l’influenza A, fra timori per l’adiuvante e rassicurazioni degli esperti

 

http://www.corriere.it/salute/09_novembre_24/influenza-processo-adiuvante-squalene_48793d2a-d909-11de-a7cd-00144f02aabc.shtml?fr=box_primopiano

 

 

=================================================================================

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.